DUEMILAECREDICI…

DUEMILAECREDICI.
Quest’anno non voglio mettermi qui ad elencare una serie di buoni propositi che non sarei in grado di mantenere: stare a dieta, non fare sesso con soggetti problematici, non innamorarsi di uomini già innamorati di altre donne, bere almeno due litri di acqua al giorno, struccarsi prima di andare a letto anche se il tasso alcolico rende l’operazione estremamente complessa e così via. 
No. Quest’anno mi risparmio tutte queste menate. 
Non voglio sperare in nulla, più che altro voglio credere: credere che nella vita non si sa mai, credere che è possibile che la tua ruota abbia iniziato di nuovo a girare per il verso giusto, credere che non tutto il male vien per nuocere e che le sofferenze e le delusioni mi abbiano davvero resa una persona migliore o,quantomeno, diversa. Credere che un’amicizia può durare per sempre, credere che innamorarsi è sempre bello,non importa quello che poi succede, credere che stappare una bottiglia di spumante dolce da due soldi in piazza a Firenze con le mie amiche sia la cosa più bella mai fatta per capodanno, voglio credere che questa felicità possa non essere temporanea ma che sia uno stato mentale permanente, credere nel karma e credere al fatto che le persone cattive un giorno saranno sommerse da un mare di merda in senso figurato e non, credere che davvero la felicità sta nelle cose più semplici e che tutto il resto è solo “roba” inutile. Credere che gli uomini un giorno o l’altro riusciranno a tirare fuori le palle (questa volta in senso metaforico e basta!) e credere che,prima o poi, finiremo di avere paura di confessare i nostri sentimenti e i nostri pensieri, credere che un giorno la smetteremo di perdere i treni, le occasioni, gli affetti.
Ci voglio credere davvero, voglio essere ottimista, voglio vedere a colori e non tutto grigio. Voglio credere che la vita abbia ancora tanto da regalarmi.
Buon DuemilaeCredici.

“il mio orgoglio che può aspettare//anche quando c’è più dolore”.

L.

Annunci

Informazioni su shoppingboysandrocknroll

Meglio aggiungere vita ai giorni che giorni alla vita.
Citazione | Questa voce è stata pubblicata in riflessioni e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...